ERBE: Resedaceae
Reseda lutea L.
   subsp.
lutea

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Resedaceae

Nomi italiani: Reseda comune, Reseda gialla

Nomi sardi: Alluppacuaddus, Coa de gattu

Periodo di fioritura: V-IX

Habitat: incolti, ruderi, ghiaie


Descrizione: pianta annuale o perenne alta fino a 90 cm con fusti solitari o cespugliosi, ascendenti o eretti e leggermente angolosi; foglie picciolate divise in segmenti lanceolato-spatolati scabri sul margine; fiori disposti in racemo allungato con 6 petali giallo-verdastri, nella metà apicale divisi in 3 lacinie, quelle laterali più grandi e crenulate; petali laterali più brevi divisi in 2 lacinie; petalo inferiore indiviso; il frutto è una capsula ovoide e scabra, lunga 8-12 mm, con 3 denti apicali.

Specie poco frequente in Sardegna reperibile negli incolti, zone ruderali, macerie, bordi delle strade. Più comuni sono le congeneri Reseda alba (Reseda bianca, Erba ruchetta) e Reseda luteola (Erba guada, Biondella), con le quali talvolta condivide l’habitat.



 



a lato: l'infiorescenza
Reseda lutea, Reseda comune, Reseda gialla, Alluppacuaddus, Coa de gattu

Reseda lutea subsp. lutea


Reseda lutea, Reseda comune, Reseda gialla, Alluppacuaddus, Coa de gattu

INDIETRO