ORCHIDEE: Orchidaceae
Platanthera algeriensis Batt. & Trab.
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Orchidaceae

Nome comune: Platantera algerina, Platantera d’Algeria

Periodo di fioritura: V-VII

Habitat: zone montane ombrose e acquitrinose


Descrizione: pianta erbacea perenne, alta 20-60 cm, con 2 rizotuberi napiformi; fusto eretto con 2 (raramente 3) foglie suberette oblungo-lanceolate, disposte a poca distanza da terra e alcune foglie superiori bratteiformi; infiorescenza cilindrica con fiori verdi o giallo-verdognoli; sepali ricurvi ovato-lanceolati, talvolta con striature verdi più evidenti, quello mediano ad apice ottuso ripiegato in avanti; petali più piccoli ad apice subacuto; labello pendulo, lineare e generalmente ricurvo all’indietro; sperone filiforme più lungo dell’ovario; frutto capsula.

Orchidea molto rara che vegeta in zone montane fresche, ombrose e acquitrinose.
In Italia risulta essere incerta la sua presenza in Abruzzo, mentre in Sardegna può essere reperita in poche stazioni localizzate prevalentemente nella parte centrale dell’isola.





Platanthera algeriensis, Platantera algerina, P. d’Algeria



Platanthera algeriensis, Platantera algerina, P. d’Algeria

Platanthera algeriensis







a lato:  dettaglio dei fiori

INDIETRO