ORCHIDEE: Orchidaceae
Ophrys apifera Huds.
Sinonimi: Ophrys arachnites Mill.; Ophrys rostrata Ten.

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Orchidaceae

Nomi italiani: Ofride ape, Ofride fior di ape, Vesparia

Nomi sardi: Apiscedda

Periodo di fioritura: IV-VI

Habitat: luoghi erbosi freschi, radure


Descrizione: pianta perenne provvista di tuberi globosi, alta fino a 50 cm, con foglie basali ovato-lanceolate, quelle cauline guainanti il fusto; fiori in spiga lassa con sepali equidistanti ovato-lanceolati rosei, rosso-violacei o bianco-verdognoli; petali brevissimi, verdastri e pubescenti; labello trilobo rosso-bruno con bande giallastre, lobi laterali pelosi; ginostemio con rostro acuto; frutto capsula.

Specie comune presente nei prati, luoghi erbosi, zone cespugliate, radure dei boschi e margini stradali. Vegeta generalmente fino a 800 m di altitudine, ma talvolta si può incontrare a quote più elevate.





Ophrys apifera, Ofride ape, Vesparia, Apiscedda


Ophrys apifera, Ofride ape, Vesparia, Apiscedda

Ophrys apifera











a lato: dettaglio dei fiori

INDIETRO