ERBE: Apiaceae
Tordylium apulum L.
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Apiaceae

Nomi italiani: Erba fragola, Falso prezzemolo, Ombrellini pugliesi

Nomi sardi: Muitzeddu, Ombrellineddu biancu

Periodo di fioritura: V-VII

Habitat: terreni incolti, coltivi, pascoli aridi, radure


Descrizione: pianta erbacea annuale alta fino a 60 cm con fusto eretto, striato e ramoso, cosparso di peli molli e patenti, densi in basso e sparsi nella porzione superiore; foglie imparipennate, le basali con picciolo di 4-5 cm e lamina divisa in 7-9 foglioline ovali lunghe circa 15 mm, ognuna delle quali presenta 5 lobi profondi e crenati, quelle superiori subsessili con segmenti lineari interi o dentato-lobati; infiorescenza ombrelliforme composta da 6-8 raggi con brattee lineari di 5-6 mm e bratteole patenti più piccole; fiori bianchi, i periferici raggianti, con un solo petalo esterno più grande e profondamente diviso in 2 lobi; il frutto è definito un polachenario, questo è di forma ovato-ellittica di 5-8 mm, verde-brunastro, con bordo ingrossato bianco o purpureo, caratteristicamente ondulato-corrugato.

Specie comune in Sardegna presente negli incolti, campi coltivati, radure, pascoli aridi e bordi delle strade. È anche detta Falso prezzemolo per il suo aroma che è molto simile a questa pianta.




Tordylium apulum, Erba fragola, Falso prezzemolo, Ombrellini pugliesi, Muitzeddu, Ombrellineddu biancu
Tordylium apulum, Erba fragola, Falso prezzemolo, Ombrellini pugliesi, Muitzeddu, Ombrellineddu biancu

Tordylium apulum












a lato: i bianchi fiori e i caratteristici frutti


INDIETRO