ERBE: Crassulaceae
Sedum caeruleum L.
Sinonimi: Sedum heptapetalum Poiret

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Crassulaceae

Nomi italiani: Borracina azzurra

Nomi sardi: Erba de margiani, Sempiribiu asulu

Periodo di fioritura: III-VI

Habitat: muri, rocce, rupi


Descrizione: Pianta annuale succulenta alta 10-15 (20) cm, leggermente pubescente-glandulosa in alto; fusti carnosi rossastri eretti o ascendenti, ramosi in alto; le foglie, alterne ed eretto-patenti, sono carnose, subcilindriche con apice arrotondato, di colore variabile dal verde con chiazze rossastre o decisamente rosse; fiori su brevi peduncoli riuniti in una pannocchia subcorimbosa; corolla generalmente con 7 petali (raramente 9) lanceolati, di colore variabile dal bianco-celeste all’azzurro-violetto, antere azzurre; i frutti sono follicoli patenti a maturità, progressivamente assottigliati in alto.

Pianta succulenta diffusa quasi esclusivamente su suolo siliceo; si ritrova per lo più su luoghi sassosi, muri, rocce, rupi, dal piano fino a 800 m di altitudine.
In Italia è presente in Sicilia, Sardegna e isole minori.




Sedum caeruleum, Borracina azzurra, Erba de margiani, Sempiribiu asulu




Sedum caeruleum, Borracina azzurra, Erba de margiani, Sempiribiu asulu

sopra ed a lato: Sedum caeruleum

INDIETRO