ERBE: Ranunculaceae
Ranunculus muricatus L.
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Ranunculaceae

Nomi italiani: Ranuncolo spinoso

Nomi sardi: Erba de arrànas, Ranùnculu

Periodo di fioritura: III-V

Habitat: pozze, zone palustri, pantanose


Descrizione: pianta erbacea annuale alta 5-35 cm con fusto tubuloso eretto e ramoso; foglie provviste di picciolo con base dilatata semiamplessicaule, profondamente trilobate con margine dentato, le superiori progressivamente ridotte; fiori peduncolati, piccoli, di circa 10-12 mm di diametro, con petali gialli oblungo-ellittici; ricettacolo debolmente ispido o quasi glabro; i frutti sono acheni di 6-8 mm con carena acuta con le facce munite di tubercoli spinosi curvati o uncinati lunghi circa 1 mm.

Specie comune nelle zone paludose, pozze, prati umidi, vegeta dal livello del mare fino a 1000 m di altitudine.
Attenzione: tutte le specie appartenenti a questo genere contengono succhi acri, tossici per l’uomo e per gli animali.





a lato: gli acheni
Ranunculus muricatus, Ranuncolo spinoso, Erba de arranas, Ranunculu

Ranunculus muricatus




Ranunculus muricatus, Ranuncolo spinoso, Erba de arranas, Ranunculu

INDIETRO