ERBE: Solanaceae
Hyoscyamus albus L.  
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Solanaceae

Nomi italiani: Giusquiamo bianco

Nomi sardi: Joscìamu, Muttùturu, Nasturru

Periodo di fioritura: V-VIII

Habitat: muri, macerie, ruderati


Descrizione: pianta erbacea annuale o bienne, alta fino a 50 cm, densamente villosa per la presenza di lunghi peli patenti; fusto eretto e ramificato talora legnoso alla base; foglie picciolate lunghe fino a 8 cm, margine con denti larghi ed arrotondati; fiori in spighe fogliose, corolla esternamente gialla, all’interno giallo-pallida e porporino-scura al fondo, calice con denti triangolari; frutto capsula con numerosi semi reniformi.

Attenzione: tutta la pianta è velenosa per la presenza di diverse sostanze caratterizzate da una elevata tossicità (pericolo mortale).





Hyoscyamus albus, Giusquiamo bianco, Muttuturu, Nasturru, Josciamu
Hyoscyamus albus, Giusquiamo bianco, Muttuturu, Nasturru, Josciamu

sopra ed a lato: Hyoscyamus albus
INDIETRO