ERBE: Caryophyllaceae
Eudianthe coeli-rosa (L.) Rchb.  
Sinonimi: Lychnis coeli-rosa Desr.; Silene coeli-rosa Rchb.

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Caryophyllaceae

Nomi italiani: Silene celirosa

Nomi sardi: Gravelledd'e campu, Zaccarredda

Periodo di fioritura: IV-VI

Habitat: incolti, pascoli aridi, coste sabbiose


Descrizione: pianta erbacea annuale alta fino a 60 cm con fusti eretti, ramoso-dicotomici; foglie lanceolato-lineari, carenate; fiori formati da 5 petali, smarginati sul bordo, di colore roseo-violetto sfumati fino al bianco verso la base, calice clavato lungo circa 20 mm a nervi prominenti; il frutto è una capsula piriforme.

La pianta è relativamente comune in Sardegna, Sicilia e nel meridione d'Italia, mentre altrove si incontra per lo più sfuggita alla coltivazione, poiché i semi sono talvolta venduti nei vivai e negozi di floricoltura.





Eudianthe coeli-rosa, Silene celirosa, Gravelledd'e campu, Zaccarredda




Eudianthe coeli-rosa, Silene celirosa, Gravelledd'e campu, Zaccarredda

Eudianthe coeli-rosa
















a lato: particolare del calice
INDIETRO