ERBE: Convolvulaceae
Calystegia soldanella (L.) Roem. & Schult.
Sinonimi: Convolvulus soldanella L.

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Convolvulaceae

Nomi italiani: Convolvolo di mare, Vilucchio marittimo

Nomi sardi: Campaneddas de mari, Melamida de mari

Periodo di fioritura: V-VIII

Habitat: suoli sabbiosi prossimi al mare, dune marittime


Descrizione: pianta perenne provvista di rizoma stolonifero profondamente immerso nella sabbia; fusti prostrati lunghi 10-50 cm ascendenti all’apice; foglie subcarnose, picciolate, a lamina reniforme crenulata sul bordo, di colore verde-bluastro; fiori lungamente peduncolati all’ascella delle foglie superiori, solitari o in coppie, calice con 5 denti, parzialmente avvolto da 2 brattee ovate di aspetto papiraceo, corolla imbutiforme del diametro di 3-5 cm, rosea, più chiara sulle nervature; frutto capsula ovoidale contenente 4 semi.

La pianta è anche detta Campanella delle spiagge o Cavolo di mare poiché cresce tipicamente nelle zone sabbiose litoranee.
I suoi fiori, di durata effimera, sono talvolta di colore rosa carico tendente al purpureo.



Calystegia soldanella, Convolvolo di mare, Vilucchio marittimo, Campaneddas de mari, Melamida de mari









Calystegia soldanella, Convolvolo di mare, Vilucchio marittimo, Campaneddas de mari, Melamida de mari

sopra ed a lato: Calystegia soldanella






INDIETRO