ERBE: Boraginaceae
Borago officinalis L.  
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Boraginaceae

Nomi italiani: Boragina, Borragine comune, Borrana

Nomi sardi: Borràccia, Chiu-chiu, Limba de boe, Succiameli

Periodo di fioritura: IV-VIII

Habitat: terreni incolti, ruderi


Descrizione: pianta erbacea annuale, alta fino a 60 cm, provvista di setole subspinose patenti o riflesse; fusto eretto, ramoso in alto; foglie basali picciolate, lunghe fino a 20 cm, con lamina ovata e margine dentato e ondulato; quelle cauline lanceolate, brevemente picciolate e progressivamente ridotte; fiori peduncolati, reclinati; calice composto da 5 lacinie lineari saldate alla base; corolla azzurra, più raramente bianca, composta da 5 lacinie spatolate patenti; i frutti sono tetracheni di forma oblunga.

Pianta erbacea pelosa detta anche Buglossa vera o Lingua di bue vera conosciuta ed apprezzata per le sue proprietà officinali; le giovani foglie vengono utilizzate in cucina per insalate o fritte.



Borago officinalis, Borragine comune, Borrana, Chiu-chiu, Limba de boe, Succiameli




Borago officinalis, Borragine comune, Borrana, Chiu-chiu, Limba de boe, Succiameli

sopra ed a lato: Borago officinalis
INDIETRO