ERBE: Orobanchaceae
Bellardia trixago (L.) All.  
Sinonimi: Bartsia trixago L.; Trixago apula Steven

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Orobanchaceae

Nomi italiani: Perlina minore

Nomi sardi: Elva de Santu Pedru, Eufràgia, Piriconchedda

Periodo di fioritura: IV-V

Habitat: incolti, garighe


Descrizione: pianta erbacea annuale pubescente e ghiandolosa alta fino a 50 cm con foglie sessili, opposte, lanceolato-lineari con margini ottusamente dentati; fiori con corolla bilabiata disposti su di una breve spiga piramidale, il labbro superiore generalmente porporino, quello inferiore giallo o bianco; il frutto è una capsula subglobosa.

La Bellardia trixago è una specie comune negli incolti e nei campi coltivati, specialmente a grano.
I suoi fiori, generalmente bianco-rosei, possono talvolta presentarsi completamente gialli.



Bellardia trixago, Perlina minore, Elva de Santu Pedru, Eufragia, Piriconchedda


Bellardia trixago, Perlina minore, Elva de Santu Pedru, Eufragia, Piriconchedda

sopra ed a lato: Bellardia trixago
INDIETRO