ERBE: Acanthaceae
Acanthus mollis L.
   subsp.
mollis
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Acanthaceae

Nomi italiani: Acanto comune, Branca orsina, Brancalupo

Nomi sardi: Acantu, Caldu imperiali, Folla de ferru, Folla de Santu Giorgi, Folla de Santu Nicola

Periodo di fioritura: III-VI

Habitat: luoghi ombrosi, terreni incolti, cespuglieti


Descrizione: pianta erbacea perenne con fusto eretto e cilindrico; foglie grandi, profondamente divise, con lamina verde scuro a contorno ovato, lunghe fino a 80 cm e lungamente picciolate; fiori raccolti in una spiga cilindrica lunga fino a 30 cm; calice diviso in 2 labbra spatolate, labbro superiore più grande a cappuccio; corolla bianca con venature rossastre costituita dal solo labbro inferiore trilobato lungo fino a 45 mm e largo 35 mm; brattee ovali con denti spinosi marginali ed apicali; frutto capsula bivalve con semi bruno nerastri.

Pianta coltivata a scopo ornamentale fin dall’antichità e presente allo stato spontaneo in ambiente mediterraneo.




Acanthus mollis, Branca orsina, Brancalupo, Acantu, Folla de Santu Giorgi, Folla de Santu Nicola



Acanthus mollis, Branca orsina, Brancalupo, Acantu, Folla de Santu Giorgi, Folla de Santu Nicola

sopra ed a lato: Acanthus mollis subsp. mollis

INDIETRO