PIANTE ENDEMICHE: Plantaginaceae
Plantago sarda C. Presl
Sinonimi: Plantago subulata L. var. insularis Godr.; Plantago subulata L. subsp. insularis Nyman; Plantago insularis Gren. & Godr., nom. illeg.

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Plantaginaceae

Nomi italiani: Piantaggine a cuscinetto, Piantaggine delle isole

Periodo di fioritura: VI-VII

Habitat: pascoli montani


Descrizione: pianta erbacea perenne, pubescente, a portamento pulvinato; fusti legnosi alla base, ramosi e contorti; foglie formanti rosette basali, lineari e striate, mucronate, con ciuffo di peli alla base; scapo da glabrescente a pubescente portante una spiga pauciflora da globosa a ovato-cilindrica; calice con sepali ovati; corolla a lobi ovato-lanceolati con 4 stami provvisti di antere apicolate in alto; frutto capsula biloculare con 1 seme per loggia.

Specie endemica della Sardegna e della Corsica. In Sardegna è presente nei pascoli aridi montani e rilievi rocciosi sui monti del Gennargentu, oltre 1000 m di altitudine.




Plantago sarda, Piantaggine a cuscinetto, Piantaggine delle isole


Plantago sarda, Piantaggine a cuscinetto, Piantaggine delle isole

sopra ed a lato: Plantago sarda



INDIETRO