PIANTE ENDEMICHE: Lamiaceae
Micromeria cordata (Moris ex Bertol.) Moris
Sinonimi: Satureja cordata Moris ex Bertol.; Micromeria filiformis (Aiton) Benth. subsp. cordata (Bertol.) Pignatti

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Lamiaceae

Nomi italiani: Issòpo con foglie cordate, Micromeria cordata

Periodo di fioritura: VI-VII

Habitat: rocce calcaree montane


Descrizione: pianta perenne cespitosa con fusto contorto e legnoso alla base da cui si dipartono numerosi rami eretto-ascendenti peloso-ghiandolosi; foglie minute pubescenti, brevemente picciolate, le inferiori ovali-cordate, quelle superiori ovali-lanceolate; fiori solitari su peduncoli più lunghi delle foglie; brattee brevi, lanceolate, situate a circa metà del peduncolo fiorale; calice cilindrico pubescente-ghiandoloso di 3,5-4 mm, rossastro, con denti ineguali, peloso alla fauce; corolla rosea o violacea di 5-6 mm, labbro superiore diviso in 2 lobetti rotondeggianti, quello inferiore trilobo con lobo centrale orbiculare; frutto scuro di circa 1 mm.

Considerata rara, è una pianta endemica della Sardegna centro-orientale; vegeta, formando piccoli cespugli, nelle nicchie e fessure delle rocce calcaree montane.
Endemita sardo-corso-balearico è invece Micromeria filiformis (Aiton) Benth. (= Thymus filiformis Aiton), pianta prostrata sempreverde con fusti sottili, filiformi e calice più piccolo che vegeta prevalentemente in zone rocciose litoranee.









a lato: le foglie inferiori ovali-cordate,
 quelle superiori ovali-lanceolate


Micromeria cordata, Issopo con foglie cordate

Micromeria cordata




Micromeria cordata, Issopo con foglie cordate

INDIETRO