PIANTE ENDEMICHE: Asteraceae
Bellium crassifolium Moris
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Asteraceae

Nomi italiani: Bellide, Pratolina delle scogliere

Nomi sardi: Margherita a folla grassa

Periodo di fioritura: IV-VII

Habitat: rupi, coste rocciose


Descrizione: pianta erbacea perenne, alta 10-20 cm, con  breve fusto legnoso; foglie carnose a lamina orbicolato-spatolata e margine intero, lunghe fino a 6 cm, alterne o subverticillate; capolini di 20-25 mm di diametro su lunghi peduncoli; squame involucrali lanceolato-lineari e pubescenti; fiori centrali gialli e ligule bianche bi-tridentate, talora con macchie rosso-vinose; frutti acheni irsuti con pappo formato da 4-6 setole.

Specie endemica della Sardegna presente esclusivamente nel settore meridionale e sud-occidentale. Cresce prevalentemente su substrato calcareo lungo le coste rocciose litoranee ma si spinge anche all’interno, dove può essere reperita su rupi ombrose trachitiche e granitiche, fino a circa 400 m di altitudine (Arrigoni, 1979).




Bellium crassifolium, Bellide, Pratolina delle scogliere, Margherita a folla grassa







Bellium crassifolium, Bellide, Pratolina delle scogliere, Margherita a folla grassa

sopra ed a lato: Bellium crassifolium





INDIETRO