ARBUSTI: Lamiaceae
Vitex agnus-castus L.
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Lamiaceae

Nomi italiani: Agnocasto, Albero della castità, Làgano

Nomi sardi: Pèbaru sardu, Pìbiri sardu, Samucu de arriu

Periodo di fioritura: V-VIII

Habitat: ambienti fluviali, luoghi freschi lungo le coste


Descrizione: arbusto o piccolo albero alto fino a 3 m, con rami giovani pubescenti a sezione quadrangolare; foglie lungamente picciolate composte da 5-7 foglioline lanceolato-lineari con il margine intero, pagina superiore verde e glabra, quella inferiore più chiara e tomentosa; fiori in cime ascellari cilindriche, corolla biancastra o più spesso azzurro-rosea; il frutto è una drupa subsferica di 3-4 mm di diametro, mucronata, bruno-nerastra a maturità.

Pianta arbustiva nota fin dall’antichità come antiafrodisiaco (le foglie contengono dei princípi attivi ad azione sedativa); veniva utilizzata dalle sacerdotesse greche votate alla castità e, in epoca successiva, coltivata nei conventi.





a lato: le infiorescenze

Vitex agnus-castus, Agnocasto, Albero della castità, Lagano, Pebaru sardu, Pìbiri sardu, Samucu de arriu

Vitex agnus-castus



Vitex agnus-castus, Agnocasto, Albero della castità, Lagano, Pebaru sardu, Pìbiri sardu, Samucu de arriu

INDIETRO