ARBUSTI: Lamiaceae
Thymus herba-barona Loisel. PIANTA ENDEMICA
Sinonimi: Thymus catharinae Camarda

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Lamiaceae

Nomi italiani: Timo erba barona, Timo sardo

Nomi sardi: Armidda, Tumu, Tumbu

Periodo di fioritura: V-VIII

Habitat: garighe e pascoli montani, pendii ventosi


Descrizione: pianta perenne aromatica tendente a formare pulvini con rami fioriferi eretto-ascendenti lunghi 4-20 cm e fusti sterili legnosi, striscianti o suberetti, lunghi fino a 60 cm; foglie ghiandolose lunghe 5-10 mm e larghe 2-5 mm, ovato-ottuse, linari o lanceolate o ancora ovato-lanceolate, con evidente nervatura centrale sulla pagina inferiore; fiori con corolla roseo-violetta o porpora chiaro, tubulosa, campanulata, con lobi inferiori arrotondati, quello superiore bifido; frutto tetrachenio.

Specie endemica della Sardegna che vegeta in aree rocciose collinari e montane ad altitudini superiori a 600-800 m.
È una pianta intensamente aromatica che trova impiego nella cucina tradizionale sarda.



Thymus herba-barona, Timo erba barona, Timo sardo, Armidda, Tumu, Tumbu





Thymus herba-barona, Timo erba barona, Timo sardo, Armidda, Tumu, Tumbu

sopra ed a lato: Thymus herba-barona




INDIETRO