ARBUSTI: Lamiaceae
Teucrium marum L.
Sinonimi: Teucrium subspinosum Puorret

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Lamiaceae

Nomi italiani: Camedrio maro, Erba dei gatti, Teucrio maro

Nomi sardi: Alba di jatta, Elva de gattos, Erba de gattus

Periodo di fioritura: V-X

Habitat: ambienti aridi e sassosi, garighe, macchie

 
Descrizione: piccolo arbusto sempreverde, alto 30-50 cm, a portamento cespuglioso con rami legnosi e tomentosi; foglie sessili lanceolate molto aromatiche, lunghe 6-8 mm e larghe 2-3 mm con margine intero, pagina superiore glabra, quella inferiore bianco-tomentosa; fiori riuniti in infiorescenze spiciformi; calice lanoso con 5 denti; corolla bilabiata purpureo-rosata, lunga 10-12 mm, provvista di peli ghiandolari; frutto tetrachenio. 
   
Comune in Sardegna, Corsica e Arcipelago Toscano, il Camedrio maro è segnalato presente anche nelle Isole di Hyères (Francia) e nell’isoletta di Murter in Croazia.


Teucrium marum, Camedrio maro, Erba dei gatti, Teucrio maro, Alba de jatta, Elva de gattos, Erba de gattus








Teucrium marum, Camedrio maro, Erba dei gatti, Teucrio maro, Alba de jatta, Elva de gattos, Erba de gattus

sopra ed a lato: Teucrium marum

INDIETRO