ARBUSTI: Solanaceae
Lycium europaeum L.
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Solanaceae

Nomi italiani: Spina santa comune

Nomi sardi: Funi de Cristu, Ispina santa, Prunacristi, Spina Cristi, Spina santa, Spinacristi

Periodo di fioritura: IV-IX

Habitat: luoghi aridi, siepi


Descrizione: arbusto caducifoglio alto 1-3 m molto ramificato e spinoso con corteccia chiara; foglie da oblungo-lanceolate a lineari-lanceolate o spatolate, a margine intero, lunghe 2-6 cm, generalmente isolate sui rami giovani e riunite in fascetti di 5-6 sui rami adulti; fiori isolati o in gruppi di 2-3 su brevi peduncoli; calice attinomorfo molto breve (2-3 mm); corolla campanulata bianco rosea del diametro di 8-10 mm con tubo di 7-10 mm e lembo diviso in 5 denti patenti; frutto bacca ovoide o subglobosa di 6-8 mm, rossa a maturità.

Specie arbustiva con rami molto intricati provvisti di spine ascellari di 1-3 cm derivanti da rami corti e induriti. È presente nelle zone costiere del bacino del Mediterraneo ed è spesso utilizzata per costituire siepi impenetrabili.
Il nome volgare Spina santa deriva dalla credenza popolare che la corona posta sul capo a Cristo fosse costituita dai rami spinosi di questa pianta.





Lycium europaeum, Spina santa comune, Funi de Cristu, Ispina santa, Prunacristi, Spina Cristi, Spina santa, Spinacristi
Lycium europaeum, Spina santa comune, Funi de Cristu, Ispina santa, Prunacristi, Spina Cristi, Spina santa, Spinacristi

la pianta e, sotto, le sue robuste spine



Lycium europaeum, Spina santa comune, Funi de Cristu, Ispina santa, Prunacristi, Spina Cristi, Spina santa, Spinacristi






a lato: fiori e frutto

INDIETRO