ARBUSTI: Lamiaceae
Lavandula stoechas L.
   subsp.
stoechas

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Lamiaceae

Nomi italiani: Lavanda selvatica, Steca, Stècade, Stigadosso

Nomi sardi: Abiòi, Arkimissa, Ispìgula areste, Spìgula areste

Periodo di fioritura: IV-V

Habitat: luoghi aridi, macchie basse, garighe


Descrizione: piccolo arbusto sempreverde, alto 40-60 cm (eccezionalmente 120 cm), con odore molto aromatico; fusti eretti, ramosi e tomentosi; foglie verdi-grigiastre ghiandoloso-pubescenti, opposte e sessili, con all’ascella un fascetto di foglie minute, lamina lineare-lanceolata lunga fino a 35 mm, a margine intero o leggermente increspato, sovente revoluto, pagina inferiore con nervatura centrale in rilievo; fiori piccoli, violaceo-scuri, in spighe terminali ovoidali o subcilindriche portanti all’apice 2-3 brattee petaloidi purpuree o violacee; i frutti sono acheni brunastri.

La Lavanda selvatica è una pianta tipica degli ambienti aridi e soleggiati della regione mediterranea, si ritrova nelle garighe, spesso associata ai cisti e ad altre specie della macchia degradata, su substrato preferibilmente siliceo.
In Sardegna è molto diffusa e vegeta dal livello del mare fino a 1000 m di altitudine. La fioritura dipende dalle condizioni ambientali e climatiche; normalmente avviene tra aprile e maggio ma non è difficile, specialmente nelle zone costiere ed assolate, reperirla in fiore fin da gennaio.
Unica lavanda spontanea in Sardegna, è una pianta mellifera frequentata dalle api.
La Lavanda vera (Lavandula angustifolia Mill.), anche detta Fior di Spigo, spontanea o naturalizzata nelle regioni mediterranee, è ampiamente coltivata e impiegata specialmente nell’industria dei profumi che fa largo uso del suo pregiato distillato di fiori.







a lato: i piccoli fiori violaceo-scuri
 e le brattee petaloidi all'apice della spiga
Lavandula stoechas, Lavanda selvatica, Steca, Stècade, Stigadosso, Abioi, Arkimissa, Ispigula areste, Spigula areste

Lavandula stoechas subsp. stoechas



Lavandula stoechas, Lavanda selvatica, Steca, Stècade, Stigadosso, Abioi, Arkimissa, Ispigula areste, Spigula areste

INDIETRO