ARBUSTI: Fabaceae
Genista corsica (Loisel.) DC. PIANTA ENDEMICA
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Fabaceae

Nomi italiani: Ginestra di Corsica

Nomi sardi: Binistra, Spina de topis, Tiria

Periodo di fioritura: tra II e IV nelle zone costiere e collinari, in VI in montagna

Habitat: macchie costiere, garighe montane, luoghi rocciosi


Descrizione: piccolo arbusto a portamento pulvinato alto 30-80 cm a corteccia bruno-rossastra; fusti legnosi ramificati, terminanti in spina allungata, provvisti di grosse e corte spine acutissime; rami giovani leggermente pubescenti; foglie trifogliate con segmenti lunghi 3-6 mm obovato-spatolati provvisti di corti peli sul margine e sulle nervature; fiori isolati o in brevi racemi alla base dei corti rami; calice campanulato lungo 3-6 mm, con peli sparsi e denti cigliati; corolla di 5-10 mm, gialla e glabra; frutto legume glabro e sinuoso lungo 10-20 mm, tubercolato sulle suture.

Endemita sardo-corso ampiamente diffuso dalle zone costiere fino alle cime montane, dove la fioritura è più tardiva.











a lato: i frutti


Genista corsica, Ginestra di Corsica, Binistra, Spina de topis, Tiria

Genista corsica



Genista corsica, Ginestra di Corsica, Binistra, Spina de topis, Tiria

INDIETRO