ARBUSTI: Geraniaceae
Erodium corsicum Léman PIANTA ENDEMICA
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Geraniaceae

Nomi italiani: Becco di gru corso

Nomi sardi: Agullas de S. Maria, Erba de agullas, Frocchitteddas

Periodo di fioritura: IV-VI

Habitat: rupi litoranee


Descrizione: pianta perenne suffruticosa alta fino a 25 cm mollemente tomentosa, più o meno pulvinata, con fusti cespitosi legnosi alla base ed erbacei in alto; foglie picciolate grigio-verdi, lunghe fino a 25 mm, con lamina ovata o suborbicolare, crenato-dentate o lobate sul margine, pagina inferiore con nervature in rilievo; fiori solitari o in gruppi di 2-3 con 5 petali spatolati lunghi circa 10 mm, rosei con venature viola scuro; presenza di brattee pelose di colore bruno chiaro; frutto polachenario peloso provvisto di un becco lungo 10-15 mm.

Endemita sardo-corso che vegeta sulle rupi litoranee dal livello del mare fino a 200 m di altitudine.
In Sardegna il suo areale è circoscritto alla zona costiera settentrionale.



Erodium corsicum, Becco di gru corso, Agullas de S. Maria, Erba de agullas, Frocchitteddas




Erodium corsicum, Becco di gru corso, Agullas de S. Maria, Erba de agullas, Frocchitteddas

sopra ed a lato: Erodium corsicum

INDIETRO