ARBUSTI: Apiaceae
Crithmum maritimum L.
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Apiaceae

Nomi italiani: Bacicci, Cretamo, Finocchio marino

Nomi sardi: Fenùju de mare, Fenugu de mari

Periodo di fioritura: VI-VIII

Habitat: in zone costiere, fra le rupi


Descrizione: pianta suffruticosa alta fino a 50 cm con fusto ramificato legnoso alla base e scapi erbacei ascendenti; foglie bi-tripennatosette con segmenti lanceolato-lineari carnosi, carenati ed acuti all’apice; fiori giallo-verdognoli in ombrelle terminali costituite da numerosi raggi robusti; frutto ovoide giallo-rossastro di 5-6 mm.

Il Finocchio marino, così chiamato per il suo odore aromatico (intermedio tra il finocchio e il sedano), è una pianta molto comune in Sardegna; in alcune località costiere i giovani getti vengono raccolti e consumati cotti o conservati sott’aceto.




Crithmum maritimum, Bacicci, Finocchio marino, Fenugu de mari





Crithmum maritimum, Bacicci, Finocchio marino, Fenugu de mari

sopra ed a lato: Crithmum maritimum

INDIETRO