ARBUSTI: Cistaceae
Cistus albidus L.
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Cistaceae

Nomi italiani: Cisto a foglie sessili, Cisto bianco, Cisto rosso 

Nomi sardi: Montrecu biancu, Mùcchiu, Mùciu, Mudèciu vòinu, Mudegu, Mudel'u biancu, Mudre'u vòinu, Mudrecu, Mudregu, Mudel'u nieddu, Murdegu

Periodo di fioritura: IV-VI

Habitat: zone aride e rocciose della macchia o del sottobosco


Descrizione: arbusto legnoso perenne alto fino a 1 m con rami densamente lanosi bianco-grigiastri all'apice; foglie sessili, opposte, a lamina ellittica, con 3 nervature in rilievo sulla faccia inferiore; fiori solitari o disposti in cime terminali; petali 5, obovato-cuneati, lunghi 2-3 cm, di colore rosa purpureo, stami gialli numerosi, sepali tomentosi ovato-cordati lunghi 10-13 mm; il frutto è una capsula subsferica a 5 loculi contenente numerosi piccoli semi.

Specie che vegeta in ambienti aridi e rocciosi del sottobosco e della macchia mediterranea dal piano fino a 1300 m di altitudine, prevalentemente su terreno calcareo.





Cistus albidus, Cisto a foglie sessili, Cisto bianco, Cisto rosso, Montrecu biancu, Mucchiu, Muciu, Mudeciu voinu, Mudegu, Mudel'u biancu, Mudre'u voinu, Mudrecu, Mudregu, Mudel'u nieddu, Murdegu
Cistus albidus, Cisto a foglie sessili, Cisto bianco, Cisto rosso, Montrecu biancu, Mucchiu, Muciu, Mudeciu voinu, Mudegu, Mudel'u biancu, Mudre'u voinu, Mudrecu, Mudregu, Mudel'u nieddu, Murdegu

Cistus albidus






a lato: particolare di foglie e fiori




INDIETRO