ARBUSTI: Chenopodiaceae
Camphorosma monspeliaca L.
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Chenopodiaceae

Nomi italiani: Canforata di Montpellier

Periodo di fioritura: VI-X

Habitat: aree costiere, luoghi aridi e subsalsi presso il mare


Descrizione: piccolo arbusto aromatico alto fino a 50 cm con fusti prostrati e contorti legnosi alla base e rami erbacei eretto-ascendenti densamente pubescenti; foglie sessili lesiniformi lunghe 4-10 mm, per lo più riunite in mazzetti; fiori verdastri riuniti in dense infiorescenze spiciformi; perianzio di 2-3 mm, per lo più densamente peloso esternamente, tubuloso, con 4 denti; stami 4 con filamenti lunghi e sporgenti; antere giallo-rossastre; frutto circondato dal perianzio contenente semi neri e compressi lunghi 1,5-2 mm.

Pianta perenne fruticosa, a forma di piccolo arbusto, diffusa soprattutto nelle aree costiere; vegeta nei luoghi aridi presso il mare o anche in zone argillose e subsalse dell'interno. Le foglie, se stropicciate, emanano un leggero odore di canfora.









a lato: le infiorescenze
Camphorosma monspeliaca, Canforata di Montpellier

Camphorosma monspeliaca



Camphorosma monspeliaca, Canforata di Montpellier

INDIETRO