ARBUSTI: Fabaceae
Calicotome villosa (Poir.) Link
Sinonimi:
 Cytisus laniger (Desf.) DC.; Spartium laniger Desf.
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Fabaceae

Nomi italiani: Calicòtome, Ginestrone, Sparzio villoso
 
Nomi sardi: Martigusa òina, Spina santa, Theria, Tiria

Periodo di fioritura: IV-VI

Habitat: luoghi aridi, macchie


Descrizione: arbusto spinoso caducifoglio alto fino a 3 m con rami molto intricati; rami giovani pubescenti e striati longitudinalmente; foglie trifogliate composte da segmenti obcuneati e pelosetti; fiori papilionacei a gruppi di 2-10 riuniti in glomeruli; corolla, ali e vessillo di colore giallo; calice tomentoso; i frutti sono legumi densamente pelosi, lunghi 20-40 mm.

In Sardegna è presente anche lo Sparzio spinoso [Calicotome spinosa (L.) Link = Cytisus spinosus (L.) Lam.] che si differenzia essenzialmente per i legumi glabri e i fiori isolati o riuniti a gruppi di 2-3.








a lato: i fiori e i legumi pelosi
Calicotome villosa, Calicotome, Ginestrone, Sparzio villoso, Martigusa oina, Spina santa, Theria, Tiria

Calicotome villosa



Calicotome villosa, Calicotome, Ginestrone, Sparzio villoso, Martigusa oina, Spina santa, Theria, Tiria

INDIETRO