ARBUSTI: Apiaceae
Bupleurum fruticosum L. 
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Apiaceae

Nomi italiani: Buplèuro cespuglioso

Nomi sardi: Linna niedda, Linna pudèscia, Linna pùdida, Laru cràbinu, Lau cràbinu

Periodo di fioritura: VI-VIII

Habitat: su terreno preferibilmente calcareo in zone costiere soleggiate, rupi, garighe sassose


Descrizione: arbusto sempreverde glabro, alto 1-2 m (talvolta oltre) con rami eretti e legnosi a corteccia liscia rossastra; foglie subsessili ellittico-lanceolate lunghe 8-10 cm e larghe 2-3 cm, coriacee, lucide di sopra, pagina inferiore con nervo mediano evidente e nervi laterali raggiungenti il margine; infiorescenze in ombrelle terminali con 7-25 raggi; i fiori sono di colore variabile dal bianco-crema al giallo; il frutto è uno scizocarpo di 7-8 mm debolmente costolato.

Il Buplèuro cespuglioso è una pianta frequentemente utilizzata come ornamentale; contiene un olio aromatico usato come antireumatico; i suoi frutti, anch’essi molto aromatici, sono talvolta usati in cucina.















a lato: i frutti
Bupleurum fruticosum, Bupleuro cespuglioso, Linna niedda, Linna pudescia, Linna pudida, Laru crabinu, Lau crabinu

Bupleurum fruticosum



Bupleurum fruticosum, Bupleuro cespuglioso, Linna niedda, Linna pudescia, Linna pudida, Laru crabinu, Lau crabinu

INDIETRO