ARBUSTI: Fabaceae
Anthyllis hermanniae L.
Sinonimi: Anthyllis hermanniae L. subsp. japygica Brullo & Giusso; Anthyllis hermanniae L. subsp. ichnusae Brullo & Giusso; Anthyllis hermanniae L. subsp. sicula Brullo & Giusso; Anthyllis hermanniae L. subsp. brutia Brullo & Giusso; Anthyllis hermanniae L. subsp. corsica Brullo & Giusso; Anthyllis hermanniae L. subsp. melitensis Brullo & Giusso

Divisione: Angiospermae

Famiglia: Fabaceae

Nomi italiani: Vulneraria spinosa

Nomi sardi: Sorighina

Periodo di fioritura: V-VII

Habitat: garighe montane


Descrizione: arbusto pulvinato molto ramoso alto 10-50 cm con rami intricati pungenti all'apice; foglie brevemente picciolate, sericee soprattutto sulla pagina inferiore, le inferiori trifogliate con il segmento centrale maggiore dei laterali, quelle superiori semplici; fiori papilionacei gialli, ascellari, solitari o riuniti a 2-3; calice sericeo e tubuloso di 3-5 mm con denti triangolari; il frutto è un legume ad apice acuto con all'interno un singolo seme. 

Nota - Brullo e Giusso (2006) hanno distinto Anthyllis hermanniae in 7 sottospecie:
hermanniae, presente a nord-est dell'area mediterranea (area egeo-balcanica);
melitensis, Arcipelago maltese;
sicula, Sicilia;
brutia, Calabria;
japygica, Puglia;
ichnusae, Sardegna;
corsica, Corsica.
 



Anthyllis hermanniae, Vulneraria spinosa, Sorighina



Anthyllis hermanniae, Vulneraria spinosa, Sorighina

sopra ed a lato: Anthyllis hermanniae

INDIETRO