ALBERI: Salicaceae
Populus alba L.
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Salicaceae

Nomi italiani: Gàttice, Pioppo bianco

Nomi sardi: Costhiarvu, Fustialbu, Fustiarvu, Linna bianca, Linnarbu, Ustiarvu

Periodo di fioritura: II-III

Habitat: terreni freschi e profondi, in prossimità di corsi d’acqua


Descrizione: albero caducifoglio alto fino a 30 m con tronco eretto e chioma molto ampia; corteccia liscia bianco-grigiastra, nerastra verso la base; rami giovani ricoperti di lanugine biancastra; foglie di 6-10 cm lungamente picciolate a lamina da ovale a palmato-lobata, pagina superiore di colore verde scuro, quella inferiore ricoperta di peluria bianca; fiori unisessuali su piante distinte riuniti in amenti penduli; i frutti sono capsule verdastre che a maturità liberano numerosi semi cotonosi.

Il Pioppo bianco vegeta soprattutto in prossimità dei corsi d’acqua o su terreni freschi e profondi. È un albero di ragguardevoli dimensioni utilizzato spesso per alberature stradali o come ornamentale.
Il Pioppo gatterino [Populus canescens (Aiton) Sm.] è molto simile nella corteccia ma facilmente distinguibile soprattutto per la taglia più modesta e per le foglie irregolarmente dentate con il picciolo compresso, grigiastre sulla pagina inferiore.  


Populus alba, Pioppo bianco, Costhiarvu, Fustialbu, Fustiarvu, Linna bianca, Linnarbu, Ustiarvu
Populus alba, Pioppo bianco, Costhiarvu, Fustialbu, Fustiarvu, Linna bianca, Linnarbu, Ustiarvu

esemplare di Populus alba con la sua ampia chioma







a lato: la tomentosità sulla pagina inferiore delle foglie

INDIETRO