ALBERI: Fabaceae
Genista aetnensis (Biv.) DC. PIANTA ENDEMICA
Divisione: Angiospermae

Famiglia: Fabaceae

Nomi italiani: Ginestra dell'Etna

Nomi sardi: Adanu, Ginestra, Inestra, Inistra, Scova, Tiria

Periodo di fioritura: VI-VIII

Habitat: radure e margini dei boschi, cespuglieti


Descrizione: arbusto o piccolo albero caducifoglio alto fino a 10 m con rami flessuosi a corteccia grigio-brunastra, rami giovani verdi e striati; foglie ovato-lineari bianco-lanose, lunghe 5-9 mm, caduche alla fioritura; infiorescenze disposte in racemi allungati; calice breve, campanulato; fiori gialli papilionacei, molto profumati; frutto legume lungo 10-15 mm, terminante in breve rostro.

Specie endemica esclusiva della Sicilia e Sardegna ma introdotta e spontaneizzata in Calabria, Campania e Molise.
In Sardegna è diffusa dal nord al sud dell'isola ma prevalentemente nel settore orientale ad altitudini comprese tra 200 e 1000 m circa.


sotto: frutti e semi della Ginestra dell'Etna

Genista aetnensis, Ginestra di Corsica, Binistra, Tiria





a lato: i fiori
(fotografia di Andrea Caredda)


Genista aetnensis, Ginestra di Corsica, Binistra, Tiria

Genista aetnensis
(fotografia di Andrea Caredda)



Genista aetnensis, Ginestra di Corsica, Binistra, Tiria

INDIETRO